AMAPOLA RACCONTA IL CASO “LA FILIPPA 2.0” A CIRCONOMIA 2020

16 Set, 2020 | In Amapola

Circonomia 2020
In occasione della prima giornata di Circonomia, il Festival dell’economia circolare, Sergio Vazzoler, partner di Amapola, illustra le attività di comunicazione per il progetto di discarica sostenibile in Piemonte
La Filippa è una discarica di nuova generazione per rifiuti non pericolosi situata a Cairo Montenotte (SV) e basata su un sistema collaudato e certificato che integra risorse e valori con tecnologia e metodo. Una discarica 4.0, come ama definirla Massimo Vaccari, che venti anni fa ha avuto l’intuizione di realizzare in un’area di oltre 80 ettari di sua proprietà questa “discarica del futuro”. Certificata secondo gli standard più rigorosi, si presenta come un agriturismo per famiglie, con tanto di prati verdi, animali e area gioco per bambini. L’esperienza positiva de La Filippa ha dato origine anche a un secondo progetto, in corso di sviluppo su altri territori, dal nome La Filippa 2.0 (https://lafilippa2.it/).

Per illustrare al grande pubblico e alla comunità locale l’unicità, l’innovazione e le caratteristiche distintive dei progetti, Amapola ha ideato e prodotto un documentario originale, con contenuti di reportage e interviste realizzate dal giornalista RAI Beppe Rovera.

Attraverso la narrazione in prima persona dei valori d’impresa e con il potere visivo delle riprese aeree, il documentario comunica con realismo e plasticità gli ambiziosi obiettivi dell’impresa. Il film è stato presentato nel corso di diverse iniziative di stakeholder engagement.

Il progetto si colloca nel quadro della consulenza strategica di Amapola per la comunicazione ambientale della discarica sostenibile. Oltre alla produzione video l’agenzia affianca La Filippa nella gestione delle relazioni con il territorio.

Esplora il progetto