Per le imprese la sostenibilità dei processi ha ormai assunto un ruolo centrale per la propria reputazione. E accedere ad indici internazionali che misurano queste performance diventa un fattore critico: è il caso del Dow Jones Sustainability World Index, che ogni anno indica le società che emergono non solo per i loro risultati economici, ma anche, e soprattutto, per quelli sociali e ambientali.

Quest’anno sono 13 le aziende italiane presenti, tra cui quattro big della nostra economia e del mercato dell’energia. Per Enel è la nona volta mentre per Eni, che quest’anno ha ottenuto anche il riconoscimento Carbon Performance Leadership Index 2012, la sesta. Il titolo Snam è stato confermato per la quarta volta consecutiva, mentre quello di Terna per il terzo anno consecutivo.

Ma l’Italia non è un Paese di soli “big”: le piccole e medie imprese rappresentano, infatti, la fetta più grande del tessuto economico e devono avere a disposizione una serie di strumenti che permettano loro di saper valorizzare il proprio ruolo sul territorio.

Certo rimane ancora critico, soprattutto in tempi di crisi economica, il fattore culturale: è proprio per far fronte alla necessità di sensibilizzare e accompagnare le imprese nel percorso di avvicinamento alla responsabilità sociale d’impresa che Camera di Commercio di Biella e Unione Industriale Biellese organizzano un corso gratuito sulla CSR, aperto a tutte le aziende del territorio.

Il percorso formativo prevede una prima tranche di tre appuntamenti, il 3, il 17 e il 29 ottobre 2012 in cui i partecipanti potranno confrontarsi con esperti del settore della responsabilità sociale d’impresa e capire in che modo ci si può muovere verso la sostenibilità senza cadere nel rischio del greenwashing. A Sergio Vazzoler, senior partner Amapola e delegato alla comunicazione ambientale di Ferpi, il compito di introdurre i partecipanti alla rendicontazione e al bilancio di sostenibilità (il 3 ottobre), alla sostenibilità ambientale (17 ottobre) e al rapporto con clienti e fornitori (29 ottobre).

L’appuntamento è presso la Camera di Commercio di Biella.